Culturalia di Norma Waltmann / Comunicazione d’arte e organizzazione eventi culturali

GIORGIO BEVIGNANI A INDIXIA 2020 GLOBAL LOVE ART & FASHION EXHIBITION & CHARITY

NEW YORK
dal 13/02 al 13/02

Giorgio Bevignani è stato selezionato dalla  Fondazione INDIXIA e fa il suo ritorno a New York con INDIXIA 2020 GLOBAL LOVE, nella serata di chiusura della Fashion Week il 13 febbraio 2020, con una mostra d’arte seguita da un’asta di beneficenza, ospitata dalla Sundaram Tagore Gallery di Chelsea (New York). Dopo il successo delle scorse edizioni alla Solomon Guggenheim di New York, a Hong Kong e a Londra, INDIXIA porta avanti, attraverso quest’evento, la propria mission benefica, sostenendo l’IIFA (International Institute of Fine Arts) e l’Afghan Hands.

Tra gli artisti presenti a INDIXIA 2020 e’ stato invitato a partecipare Giorgio Bevignani, che per l’occasione dona un’opera inedita dal titolo “Orma diptych”. Dopo le importanti esperienze a Miami all’interno della Fiera Context Art e in Giappone al Moa Museum of Art di Atami, Giorgio Bevignani continua a far conoscere il suo lavoro nel mondo, riscuotendo ampio successo.

INDIXIA nasce da un’idea di Alessandra Fremura per sostenere la Fondazione Arts For India (AFI), fondata nel 2010 da Satish K. Modi nel Regno Unito, con l’obiettivo di aiutare i giovani non abbienti in India, permettendo loro di crearsi una via d’uscita dalla poverta’ attraverso l’accesso all’istruzione artistica. Da quattro anni INDIXIA organizza eventi di beneficenza di alto livello con la partecipazione di artisti di spicco nel panorama mondiale, al fine di fornire a 100 ragazzi svantaggiati borse di studio della durata di 4 anni. La Fondazione collabora con partner d’eccellenza internazionale nei settori delle Belle Arti, del Design, della Moda, del Cinema e della filantropia, a supporto di organizzazioni globali, legalmente riconosciute, senza scopo di lucro.

Sei interessato alla promozione e comunicazione del tuo evento, mostra o progetto?

Compila il modulo di contatto descrivendo la tua richiesta.

Oppure contattaci telefonando al numero:

Torna su