fbpx

Culturalia di Norma Waltmann / Ufficio stampa e comunicazione d’arte e cultura

“Colloqui sul Guercino e la sua scuola” nell’ambito di Autunno Guerciniano 2020/2021

Il Comune di Cento e il Centro Studi Internazionale “Il Guercino” riprendono gli appuntamenti di Autunno Guerciniano con la conferenza in streaming “Colloqui sul Guercino e la sua scuola”, sabato 16 gennaio 2021, ore 17.30.

L’incontro è curato dal prof. Daniele Benati, docente di storia dell’arte dell’Università di Bologna e prevede gli interventi di Lorenzo Lorenzini, Direttore dei Musei civici di Cento, Barbara Ghelfi, docente dell’Università di Bologna, David Stone, docente dell’Università di Delaware (USA) e degli storici dell’arte Enrico Ghezzi e Pasquale Stenta.

"Colloqui sul Guercino e la sua scuola" nell'ambito di Autunno Guerciniano 2020/2021

Dopo le esperienze giovanili modenesi e bolognesi, il Guercino ritorna a Cento, dove nel 1607 comincia a frequentare la Bottega storica di Benedetto Gennari. Qui conosce i figli di Benedetto, Ercole e Bartolomeo e il loro cugino Lorenzo, tutti qualificati pittori. Il suo inserimento in questo contesto fu talmente fertile che alla morte di Benedetto, nel 1610, ne assunse la direzione.

Da questo momento nasce la Bottega del Guercino, frequentata da un notevole numero di artisti, da alcuni saltuariamente, da altri in modo continuativo, come i già citati Bartolomeo, Ercole e Lorenzo, dal fratello del Guercino, Paolo Antonio, da Benedetto Zallone e Matteo Loves, dall’incisore Giovanni Battista Paqualini e dai nipoti Benedetto e Cesare Gennari.

Tutti artisti che nelle opere evidenziano non solo quanto appreso dagli insegnamenti del maestro ma anche le caratteristiche di un’autonoma espressione artistica. La conferenza indagherà tutti gli aspetti della loro ricca personalità artistica, mettendo in luce l’apporto significativo che hanno prestato al panorama artistico locale e, in taluni casi, anche internazionale.

La conferenza “Colloqui sul Guercino e la sua scuola” si configura anche come un prezioso percorso propedeutico al prossimo allestimento museale provvisorio programmato all’interno della Pinacoteca San Lorenzo, curato dal Comune di Cento, Centro Studi Internazionale Il Guercino e CMV Servizi , che esporrà una trentina di opere di Guercino e della sua scuola.

DIRETTA STREAMING: Pagina Facebook Comune di Cento – Sito web Comune di Cento

PRESSKIT E IMMAGINI

Condividi sui Social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin

News che ti potrebbero interessare:

Dopo il presentismo tempo e condizione umana Francois Hartog Roberto Balzani

“Dopo il presentismo: tempo e condizione umana?”. Un dialogo tra uno dei più influenti intellettuali europei François Hartog e il Prof. Roberto Balzani

La nostra storia contemporanea, la nuova quotidianità umana in tutte le sue sfaccettature, letta attraverso il presentismo. Uno dei più influenti intellettuali europei François Hartog – Direttore di studi emerito presso l’École des hautes études en sciences sociales (EHESS) – dialoga con Roberto Balzani, Professore ordinario di Storia contemporanea dell’Università di Bologna. Il 6 maggio

fondazione bottega finzioni conferenza stampa

Fondazione Bottega Finzioni si presenta in conferenza stampa

Dopo 10 anni di intensa attività nell’ambito della narrazione, Bottega Finzioni, la nota scuola di scrittura e casa di produzione, si trasforma e diventa la prima Fondazione narrativa italiana   Giovedì 22 aprile 2021 alle ore 11.30 in diretta streaming sulla piattaforma Zoom, si svolgerà la conferenza stampa di presentazione della Fondazione Bottega Finzioni. Dopo

Culturalia ufficio stampa comunicazione Fondazione Bottega Finzioni

Fondazione Bottega Finzioni sceglie Culturalia per la comunicazione

Nasce una nuova collaborazione tra Fondazione Bottega Finzioni e Culturalia   Per tutto l’anno 2021 Culturalia sarà responsabile della comunicazione e dell’ufficio stampa di Fondazione Bottega Finzioni, Fondazione narrativa tra le prime in Italia con sede a Bologna, scuola di scrittura, cinema, letteratura, format tv, documentari e produzioni per ragazzi. Una nuova partnership che vedrà

Torna su