fbpx

Culturalia di Norma Waltmann / Ufficio stampa e comunicazione d’arte e cultura

3° edizione di AlmaJazz Volvo Music Festival a Bologna

Bologna centro e Teatro delle Celebrazioni
dal 18 al 20 settembre 2008

Per questa terza edizione Alma Jazz – Volvo Music Festival ha puntato tutto sull’utilizzo degli spazi pubblici della città. Dal 18 al 20 Settembre 2008 infatti, Bologna verrà capillarmente e letteralmente invasa dal ritmo coinvolgente ed irrefrenabile dei 200 musicisti giunti dagli Atenei di tutta Europa (Bologna, Ferrara, Warwick, Karlsruhe, Räpina, Valbonne) per riunire la città intera sotto la bandiera dell’internazionalità culturale.

Questo evento vedrà piazze, parchi, cortili e jazz club invasi dal ritmo swing delle big band universitarie europee chiamate a raccolta dall’Ateneo bolognese. Karlsruhe, Warwick, Valbonne, Cardiff, Ferrara, sono solo alcuni degli atenei coinvolti con le loro orchestre jazz provenienti da diversi paesi europei (Germania, Inghilterra, Francia, Galles, Italia) mentre si è in attesa di conferma delle Big Band provenienti dall’Europa Est: Polonia ed Estonia; parteciperanno inoltre la Big Band del Conservatorio di Musica “G.B. Martini” di Bologna e l’Alma Jazz Orchestra che farà come sempre gli onori di casa. Questa terza edizione ospiterà i vincitori delle scorse edizioni (2006 Valbonne – Francia e 2007 Warwick – Inghilterra).

Durante il giorno saranno gli spazi aperti ad accogliere musicisti e pubblico: le big band si alterneranno su palchi adibiti per l’occasione. La sera invece, i locali cittadini che solitamente propongono musica dal vivo offriranno l’atmosfera ideale per concerti ed improvvisazioni davvero fuori dal comune.

La rassegna, già sperimentata con ampio successo e grande riscontro di pubblico, è per la città di Bologna un’inedita espressione per la “città creativa”, dove l’Università si fa promotrice dello scambio culturale e musicale fra gli atenei di tutta Europa proprio attraverso il jazz, genere musicale che nel secolo scorso più di tutti ha espresso e favorito, quasi per necessità, il valore dell’incontro tra culture differenti, e che grazie alla forza del proprio linguaggio ha potuto esprimere un messaggio forte, pregnante, internazionale.

UFFICIO STAMPA CULTURALIA

PressKit

download

weblinks

Fotogallery

Sei interessato alla promozione e comunicazione del tuo evento, mostra o progetto?

Compila il modulo di contatto descrivendo la tua richiesta.

Oppure contattaci telefonando al numero:

Torna su