fbpx

Culturalia di Norma Waltmann / Comunicazione d’arte e organizzazione eventi culturali

NOSADELLA DUE, BOLOGNA
dal 06/10 al 08/10

Per dieci anni Nosadella.dueIndependent Residency for Public Art, prima residenza per artisti a Bologna, supporta artisti in residenza concentrandosi sui processi da cui l’opera d’arte ha origine prima che sulla finalizzazione, focalizzando la sua attività sulla produzione di progetti artistici nello spazio pubblico, su pratiche discorsive più che oggettuali, workshop based e di community management, promuovendo l’arte come esperienza condivisa e accessibile, in ascolto di quelle che sono le esigenze di un territorio e della sua storia.

Per dieci anni Nosadella.due si nutre della presenza delle persone che vi transitavano, di idee, umori, diversità. Nel corso dell’attività di residenza ospita oltre sessanta tra artisti e curatori, tra cui Nico Dockx, Bridget Baker, André Guedes, Kalin Serapionov, Beatrice Catanzaro, Cesare Pietroiusti, Reynold Reynolds, Chris Sharp, Annamari Vanska, Marina Fokidis, Oyku Oszoy, mentre presso la sua sede gli spazi domestici unici che offre accolgono eventi, performance, laboratori, proiezioni e conferenze.

Per l’ultima volta Nosadella.due apre le sue porte al pubblico dal 6 all’ 8 ottobre in occasione di una grande festa di congedo dallo spazio in cui il progetto è nato dieci anni fa.
Dalle ore 18.00 di giovedì 6 fino alle ore 24.00 di sabato 8 ottobre la casa-residenza di Nosadella.due accoglierà il pubblico per la celebrazione di un rito collettivo di passaggio per salutare questo luogo magico e nobile. Un flusso indefinito di accadimenti, presenze e rituali, assieme a momenti già familiari allo spazio, quali dialoghi, reading, ascolti, visioni e convivialità, attiveranno la casa privata in cui ha preso vita un esperimento di impegno comune.

In punta di piedi sulla soglia della trasformazione, in risposta a quelli che sono i cambiamenti in atto nell’ambito della ricerca artistica attuale, della sua produzione nella sfera pubblica e della pratica stessa della residenza, con questa festa Nosadella.due ribadisce prima di tutto la sua natura corale: amici, colleghi e ospiti, tra cui a.titolo, Emilio Fantin, Claudia Losi, Bianco-Valente, Valerio Del Baglivo, Giusy Checola, ReHabitat, Bemydelay, The Mechanical Tales, Massimo Carozzi, Gaspare Caliri, Elly, Andrea La Bozzetta, e molti altri…, daranno vita a dibattiti, cineforum, musica e concerti, mentre non mancheranno pranzi e cene condivisi, per deporre in questo luogo un ulteriore e ultima stratificazione di storie.

A ottobre 2006 Nosadella.due nasce a Bologna come associazione culturale che si propone di lavorare con gli artisti contemporanei attraverso la pratica della residenza.

A gennaio 2007 quella che prima era solo una casa si apre ad artisti, curatori, operatori dell’ambito artistico-culturale, e a un pubblico, per diventare un luogo non più solo privato ma condiviso.

 

PressKit

download

weblinks

Fotogallery

Sei interessato alla promozione e comunicazione del tuo evento, mostra o progetto?

Compila il modulo di contatto descrivendo la tua richiesta.

Oppure contattaci telefonando al numero:

Torna su