fbpx

Culturalia di Norma Waltmann / Ufficio stampa e comunicazione d’arte e cultura

PROPS 2020: Il teatro protagonista a Tempio Pausania dal 25 al 27 settembre 2020

Torna per la VI edizione Props dal 25 al 27 settembre 2020 con un calendario di 10 titoli teatrali, quali 4 spettacoli dal vivo e 6 pillole di microteatro che saranno montate in un video documentario e proiettate.

Props, nato nel 2015 dall’Associazione Culturale Bottega No-made come progetto multidisciplinare, quest’anno si rinnova e canalizza l’esperienza degli anni passati dirigendosi verso il panorama teatrale. Da questa edizione, infatti, Props sarà un festival teatrale, una manifestazione che porterà in città negli anni a venire spettacoli e laboratori incentrati sul mondo del teatro.

Il tema della VI edizione di Props 2020 sarà “Gli OsservabilI” ovvero tutto ciò che può essere oggetto di osservazione immediata. Il teatro ha la capacità di attivare quell’atteggiamento che libera la mente da pregiudizi per ritornare alle «cose stesse», la semplice azione di osservare, quindi, è strettamente legata all’ascolto, momento percettivo e si rende necessaria la presenza dell’altro.

Lo spettacolo di traino di Props 2020 sarà “Macbettu” di Alessandro Serra, uno dei più celebrati spettacoli teatrali degli ultimi anni, che andrà in scena nella giornata di sabato 26 alle ore 21.30 presso il Teatro del Carmine di Tempio Pausania. Vincitore del Premio Ubu 2017 come spettacolo dell’anno e acclamato da critica e pubblico in tutto il mondo, il “Macbettu” torna in via eccezionale a Tempio Pausania per Props 2020. Lo spettacolo è tratto dal famoso “Macbeth” di William Shakespeare, recitato in sardo con l’interpretazione solo maschile di Fulvio Accogli, Andrea Bartolomeo, Leonardo Capuano, Andrea Carroni, Giovanni Carroni, Maurizio Giordo, Stefano Mereu, Felice Montervino.Il regista Alessandro Serra ha riadattato l’opera shakesperiana prendendo ispirazione dal Carnevale sardo della Barbagia: il risultato è uno spettacolo colmo di meraviglia cupa, in grado di utilizzare gli elementi della tradizione isolana trasfigurandoli nel contemporaneo.

 

CARTELLA STAMPA E IMMAGINI

 

Condividi sui Social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin

News che ti potrebbero interessare:

Bookolica 2021 festival dei lettori creativi Sardegna

Al via Bookolica 2021 in Sardegna: il programma completo del festival

Il festival dei lettori creativi torna in Sardegna dal 10 al 12 settembre con una quarta edizione ricca di eventi, talks, presentazioni di libri, musica dal vivo, proiezioni di film e reading     Venerdì 10 settembre 2021 inaugura ufficialmente il programma della quarta edizione di Bookolica – il festival dei lettori creativi nella suggestiva

Dopo il presentismo tempo e condizione umana Francois Hartog Roberto Balzani

“Dopo il presentismo: tempo e condizione umana?”. Un dialogo tra uno dei più influenti intellettuali europei François Hartog e il Prof. Roberto Balzani

La nostra storia contemporanea, la nuova quotidianità umana in tutte le sue sfaccettature, letta attraverso il presentismo. Uno dei più influenti intellettuali europei François Hartog – Direttore di studi emerito presso l’École des hautes études en sciences sociales (EHESS) – dialoga con Roberto Balzani, Professore ordinario di Storia contemporanea dell’Università di Bologna. Il 6 maggio

fondazione bottega finzioni conferenza stampa

Fondazione Bottega Finzioni si presenta in conferenza stampa

Dopo 10 anni di intensa attività nell’ambito della narrazione, Bottega Finzioni, la nota scuola di scrittura e casa di produzione, si trasforma e diventa la prima Fondazione narrativa italiana   Giovedì 22 aprile 2021 alle ore 11.30 in diretta streaming sulla piattaforma Zoom, si svolgerà la conferenza stampa di presentazione della Fondazione Bottega Finzioni. Dopo

Torna su