Culturalia di Norma Waltmann / Comunicazione d’arte e organizzazione eventi culturali

Inseguendo quel suono: a Bookolica 2020 l’appuntamento dedicato ad Ennio Morricone

Ennio Morricone sarà al centro della sezione letteratura musicale di Bookolica 2020, grazie alla presenza di Alessandro De Rosa, suo amico e unico biografo. L’opera che presenta a Bookolica 2020 è “Ennio Morricone – Inseguendo quel suono. La mia musica, la mia vita. Conversazioni con Alessandro De Rosa” edita da Libri Mondadori, autobiografia in conversazione del Maestro, al momento tradotta in diverse lingue tra le più parlate al mondo.

Questo libro è il risultato di anni di incontri fra Ennio Morricone e il giovane compositore Alessandro De Rosa. È un dialogo denso e profondo che parla di vita, di musica e dei modi meravigliosi e imprevedibili in cui vita e musica entrano in contatto e si influenzano a vicenda.

 

Appuntamento fissato nell’ultima giornata del festival, domenica 6 settembre ore 21.00 in Piazza Faber a Tempio Pasuania, Sardegna.

 

 

Chi è Alessandro de Rosa

Alessandro De Rosa (Milano, 1985) ha iniziato lo studio della composizione su consiglio di Ennio Morricone. Ha studiato con Boris Porena per diplomarsi poi in Olanda, al Conservatorio Reale dell’Aja.

Ha collaborato come compositore e arrangiatore con Jon Anderson degli Yes. Con Ennio Morricone è autore del libro “Ennio Morricone – Inseguendo quel suono. La mia musica, la mia vita. Conversazioni con Alessandro De Rosa ” (Mondadori Libri, 2016) autobiografia in conversazione del Maestro, al momento tradotta in diverse lingue tra le più parlate al mondo.

Ha lavorato come compositore di musica applicata per numerose agenzie e società tra cui Amadeus Music e Pastelle Music scrivendo musica per documentari, film e pubblicità. Proprio con Pastelle Music ha esercitato anche il ruolo di Head of A\R and Talent Manager. Tra i suoi brani da concerto Gravità Ritrovata per Orchestra, commissionato dalla Residentie Orkest per il 110° anniversario dell’Orchestra nel 2014, e l’opera Trashmedy, commissionata invece da La Biennale di Venezia Musica 2019 che ha debuttato al Teatro Piccolo Arsenale nell’Ottobre 2019.

Attualmente continua la sua attività musicale come libero professionista, lavorando parallelamente come autore e speaker radiofonico per Amazon Audible e per la Radiotelevisione Svizzera di Lingua Italiana (RSI).

 

Segui l’evento su Facebook

SCOPRI TUTTO IL PROGRAMMA DI BOOKOLICA 2020

Condividi sui Social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin

News che ti potrebbero interessare:

Rome Art Week VideoArt

Rome Art Week VideoArt Contest: al via l’open call

Rome Art Week, nella sua missione di incentivare l’offerta artistica contemporanea della Capitale, istituisce il suo primo VideoArt Contest indirizzato ai videoartist. Le opere verranno selezionate dalla direzione artistica del progetto e verranno esposte fisicamente all’interno della sede dell’Associazione Kou e digitalmente sul sito www.romeartweek.com durante la settimana dell’arte contemporanea di Roma che si terrà

Festival del giornalismo d'inchiesta Bologna

Diego Gandolfo conduce il Festival del Giornalismo d’Inchiesta a Bologna

Giovedì 17 settembre alle 18:00 il giornalismo d’inchiesta arriva con due giornate di dibattito e confronto al Baraccano – Casa delle Associazioni in via Santo Stefano 119/2, Bologna . A moderare e dialogare con gli ospiti sarà Diego Gandolfo, giornalista investigativo, scrittore e vincitore del Premio Morrione nel 2015. Dopo il successo del libro “I

Jonny Costantino su Eventi Culturali Magazine

Jonny Costantino su Eventi Culturali Magazine: “Una vita per l’arte”

Eventi Culturali Magazine ha messo sotto i riflettori la poliedrica figura di Jonny Costantino, cineasta, scrittore e docente di regia cinematografica, parlando inoltre del suo ultimo libro “Un uomo con la guerra dentro. Vita disastrata ed epica di Sterling Hayden: navigatore attore traditore scrittore alcolista” edito da Lamantica Edizioni e presentato il 6 settembre 2020

Carlo Gajani in mostra a Bologna

In arrivo a Bologna una retrospettiva su Carlo Gajani a cura di Renato Barilli

A dieci anni dalla morte di Carlo Gajani, arriva – dall’8 ottobre al 6 novembre 2020 – a Bologna una grande retrospettiva dell’artista a cura di Renato Barilli (coadiuvato da Piero Casadei e Luca Monaco per la fotografia e Giuseppe Virelli per la pittura) negli spazi del Centro Studi della Didattica delle Arti di Via Cartoleria 9. La mostra è promossa

Logo Rome Art Week 2020

Culturalia media partner della Rome Art Week 2020

L’Ufficio stampa Culturalia è lieto di annunciare la media partnership con la Rome Art Week 2020 che si terrà dal 26 al 31 ottobre. La manifestazione a cadenza annuale, promossa da KOU, Associazione culturale per la promozione delle arti visive, si pone come strumento di amplificazione al servizio di tutte le figure professionali che ruotano

Torna su