Culturalia di Norma Waltmann / Comunicazione d’arte e organizzazione eventi culturali

Temakinho approda a Bologna nello storico Palazzo Zambeccari

Giovedì 18 giugno 2020 Temakinho, il ristorante nippobrasiliano tra i più conosciuti e apprezzati al mondo, approda a Bologna nel prestigioso Palazzo Zambeccari. In città è il primo locale della nota catena che già da anni conta numerose sedi nel mondo (5 sedi a Milano, 3 a Roma, 2 a Londra, e poi, ancora, Ibiza, Formentera, Verona, Firenze e Modena) e che ha lanciato in Italia il trend dei ristoranti fusion tropicali.

Nel cuore di Bologna a Palazzo Zambeccari l’innovazione culinaria incontra la storia e l’eleganza. L’esclusiva cornice, che conta otto secoli di storia e che accoglie opere d’arte di pregio realizzate dai Carracci, dal Brizio e dal Samacchini, è oggi una location dedicata allo shopping esclusivo e che si presta ad essere teatro di eventi culturali e sociali della città Bologna.

TEMAKINHO A PALAZZO ZAMBECCARI: INNOVAZIONE CULINARIA NIPPO-BRASILIANA

Con una scelta al passo con i tempi e uno spirito innovativo, Palazzo Zambeccari intende la nuova apertura come un’occasione stimolante per contribuire alla ripartenza post lockdown e per impreziosire il centro storico con una nuova offerta culinaria. E’ la prima volta che il palazzo accoglie un format di food, consapevole dell’importanza che il settore sta avendo sempre di più per Bologna. I piatti di Temakinho nascono dall’unione della cultura giapponese con quella brasiliana: una fusione eclettica che incuriosisce da anni i palati del pubblico grazie all’uso innovativo dei profumi e dei colori tipici del Sud-America mescolati alla qualità delle materie prime. Il tutto servito in un ambiente fresco e contemporaneo, dove la cucina incontra il design e in cui tutto è legato, nei decori, negli odori, nei colori.

Le specialità culinarie fusion del concept restaurant hanno origine nei primi del 1900 in seguito all’emigrazione di numerose famiglie giapponesi in Brasile che ad oggi, ne conta la più grande comunità al di fuori del Giappone. È da questo incontro di culture che nascono le specialità della cucina Nikkei che combina la leggerezza del sushi agli ingredienti tropicali e briosi del Brasile.

Per ogni città Temakinho crea un mood tematico particolare: il ristorante di Bologna sarà nel segno dell’Amazzonia, un tempio interamente dedicato alle forze della natura, con un’esplosione di elementi tribali, texture, colori e carte da parati di design.

TEMAKINHO ATTENTO ALL’AMBIENTE

Temakinho è da sempre attento all’ambiente e alla sostenibilità: è la prima catena di ristoranti al mondo ad aver ottenuto la certificazione “Friend of the Sea”, grazie alla scelta di pesce certificato sostenibile. Inoltre, tutti i ristoranti sono plastic-free, scegliendo packaging per l’asporto completamente compostabile e offrendo gratuitamente ai propri clienti acqua filtrata in brocche di vetro.

SCARICA IL PRESS KIT

Condividi sui Social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin

News che ti potrebbero interessare:

Rome Art Week VideoArt

Rome Art Week VideoArt Contest: al via l’open call

Rome Art Week, nella sua missione di incentivare l’offerta artistica contemporanea della Capitale, istituisce il suo primo VideoArt Contest indirizzato ai videoartist. Le opere verranno selezionate dalla direzione artistica del progetto e verranno esposte fisicamente all’interno della sede dell’Associazione Kou e digitalmente sul sito www.romeartweek.com durante la settimana dell’arte contemporanea di Roma che si terrà

Festival del giornalismo d'inchiesta Bologna

Diego Gandolfo conduce il Festival del Giornalismo d’Inchiesta a Bologna

Giovedì 17 settembre alle 18:00 il giornalismo d’inchiesta arriva con due giornate di dibattito e confronto al Baraccano – Casa delle Associazioni in via Santo Stefano 119/2, Bologna . A moderare e dialogare con gli ospiti sarà Diego Gandolfo, giornalista investigativo, scrittore e vincitore del Premio Morrione nel 2015. Dopo il successo del libro “I

Jonny Costantino su Eventi Culturali Magazine

Jonny Costantino su Eventi Culturali Magazine: “Una vita per l’arte”

Eventi Culturali Magazine ha messo sotto i riflettori la poliedrica figura di Jonny Costantino, cineasta, scrittore e docente di regia cinematografica, parlando inoltre del suo ultimo libro “Un uomo con la guerra dentro. Vita disastrata ed epica di Sterling Hayden: navigatore attore traditore scrittore alcolista” edito da Lamantica Edizioni e presentato il 6 settembre 2020

Carlo Gajani in mostra a Bologna

In arrivo a Bologna una retrospettiva su Carlo Gajani a cura di Renato Barilli

A dieci anni dalla morte di Carlo Gajani, arriva – dall’8 ottobre al 6 novembre 2020 – a Bologna una grande retrospettiva dell’artista a cura di Renato Barilli (coadiuvato da Piero Casadei e Luca Monaco per la fotografia e Giuseppe Virelli per la pittura) negli spazi del Centro Studi della Didattica delle Arti di Via Cartoleria 9. La mostra è promossa

Logo Rome Art Week 2020

Culturalia media partner della Rome Art Week 2020

L’Ufficio stampa Culturalia è lieto di annunciare la media partnership con la Rome Art Week 2020 che si terrà dal 26 al 31 ottobre. La manifestazione a cadenza annuale, promossa da KOU, Associazione culturale per la promozione delle arti visive, si pone come strumento di amplificazione al servizio di tutte le figure professionali che ruotano

Torna su