fbpx

Culturalia di Norma Waltmann / Comunicazione d’arte e organizzazione eventi culturali

Temakinho approda a Bologna nello storico Palazzo Zambeccari

Giovedì 18 giugno 2020 Temakinho, il ristorante nippobrasiliano tra i più conosciuti e apprezzati al mondo, approda a Bologna nel prestigioso Palazzo Zambeccari. In città è il primo locale della nota catena che già da anni conta numerose sedi nel mondo (5 sedi a Milano, 3 a Roma, 2 a Londra, e poi, ancora, Ibiza, Formentera, Verona, Firenze e Modena) e che ha lanciato in Italia il trend dei ristoranti fusion tropicali.

Nel cuore di Bologna a Palazzo Zambeccari l’innovazione culinaria incontra la storia e l’eleganza. L’esclusiva cornice, che conta otto secoli di storia e che accoglie opere d’arte di pregio realizzate dai Carracci, dal Brizio e dal Samacchini, è oggi una location dedicata allo shopping esclusivo e che si presta ad essere teatro di eventi culturali e sociali della città Bologna.

TEMAKINHO A PALAZZO ZAMBECCARI: INNOVAZIONE CULINARIA NIPPO-BRASILIANA

Con una scelta al passo con i tempi e uno spirito innovativo, Palazzo Zambeccari intende la nuova apertura come un’occasione stimolante per contribuire alla ripartenza post lockdown e per impreziosire il centro storico con una nuova offerta culinaria. E’ la prima volta che il palazzo accoglie un format di food, consapevole dell’importanza che il settore sta avendo sempre di più per Bologna. I piatti di Temakinho nascono dall’unione della cultura giapponese con quella brasiliana: una fusione eclettica che incuriosisce da anni i palati del pubblico grazie all’uso innovativo dei profumi e dei colori tipici del Sud-America mescolati alla qualità delle materie prime. Il tutto servito in un ambiente fresco e contemporaneo, dove la cucina incontra il design e in cui tutto è legato, nei decori, negli odori, nei colori.

Le specialità culinarie fusion del concept restaurant hanno origine nei primi del 1900 in seguito all’emigrazione di numerose famiglie giapponesi in Brasile che ad oggi, ne conta la più grande comunità al di fuori del Giappone. È da questo incontro di culture che nascono le specialità della cucina Nikkei che combina la leggerezza del sushi agli ingredienti tropicali e briosi del Brasile.

Per ogni città Temakinho crea un mood tematico particolare: il ristorante di Bologna sarà nel segno dell’Amazzonia, un tempio interamente dedicato alle forze della natura, con un’esplosione di elementi tribali, texture, colori e carte da parati di design.

TEMAKINHO ATTENTO ALL’AMBIENTE

Temakinho è da sempre attento all’ambiente e alla sostenibilità: è la prima catena di ristoranti al mondo ad aver ottenuto la certificazione “Friend of the Sea”, grazie alla scelta di pesce certificato sostenibile. Inoltre, tutti i ristoranti sono plastic-free, scegliendo packaging per l’asporto completamente compostabile e offrendo gratuitamente ai propri clienti acqua filtrata in brocche di vetro.

SCARICA IL PRESS KIT

Condividi sui Social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin

News che ti potrebbero interessare:

Culturalia ufficio stampa comunicazione Fondazione Bottega Finzioni

Fondazione Bottega Finzioni sceglie Culturalia per la comunicazione

Nasce una nuova collaborazione tra Fondazione Bottega Finzioni e Culturalia   Per tutto l’anno 2021 Culturalia sarà responsabile della comunicazione e dell’ufficio stampa di Fondazione Bottega Finzioni, Fondazione narrativa tra le prime in Italia con sede a Bologna, scuola di scrittura, cinema, letteratura, format tv, documentari e produzioni per ragazzi. Una nuova partnership che vedrà

“Colloqui sul Guercino e la sua scuola” nell’ambito di Autunno Guerciniano 2020/2021

Il Comune di Cento e il Centro Studi Internazionale “Il Guercino” riprendono gli appuntamenti di Autunno Guerciniano con la conferenza in streaming “Colloqui sul Guercino e la sua scuola”, sabato 16 gennaio 2021, ore 17.30. L’incontro è curato dal prof. Daniele Benati, docente di storia dell’arte dell’Università di Bologna e prevede gli interventi di Lorenzo

Pitture Murali del Guercino a Casa Provenzali autunno guerciniano 2020-2021 ufficio stampa arte

Pitture murali del Guercino a Casa Provenzali: 2° incontro online con Autunno Guerciniano

La seconda conferenza del ciclo di incontri online della rassegna “Autunno Guerciniano”, promossi dal Comune di Cento e dal Centro studi Internazionale Il Guercino, si terrà venerdì 18 dicembre alle ore 17.30. L’appuntamento sarà curato dalla Prof. Barbara Ghelfi, docente di storia dell’arte presso l’Università di Bologna – Campus di Ravenna, che approfondirà i primi

autunno guerciniano locandina

Autunno Guerciniano: un ciclo di incontri dedicati al grande Maestro Guercino

RIPARTONO GLI INCONTRI DI “AUTUNNO GUERCINIANO” Dall’11 dicembre 2020 all’11 febbraio 2021 il Comune di Cento e il Centro Studi Internazionale il Guercino promuovono una serie di appuntamenti culturali nell’ambito della rassegna annuale “Autunno Guerciniano”. Dopo il grande successo della mostra “Emozione Barocca. Guercino a Cento” alla Pinacoteca San Lorenzo e alla Rocca di Cento,

ufficio stampa

Essere presenti sui media: con l’ufficio stampa è possibile!

Il mondo della comunicazione ad oggi si configura come un universo complesso nel quale non basta più “esserci”: sembrerebbe scontato, ma essere presenti sui social o sul web non è sufficiente. Per superare la sempre più ferrata concorrenza ed “emergere” occorre anche far conoscere ai mass media e al pubblico la propria attività, i propri

Torna su