fbpx

Culturalia di Norma Waltmann / Ufficio stampa e comunicazione d’arte e cultura

Torna Bookolica: il festival dei lettori creativi vi aspetta in Sardegna dal 3 al 6 settembre a Tempo Pausania

“Ci siamo, oggi più di ieri”.

Il team di Bookolica annuncia così la sua terza edizione dal 3 al 6 settembre 2020 nella suggestiva cornice di Tempio Pausania in Sardegna.

BOOKOLICA è il festival letterario dedicato ai lettori creativi: uno scambio ininterrotto di esperienze fra scrittori, lettori e artisti attraverso letture, performance, musica e laboratori per rileggere sotto nuova luce le più recenti proposte editoriali.

Sulla pagina Facebook del festival si legge: “Abbiamo deciso fosse indispensabile fare tutto il possibile, e farlo in presenza. Riteniamo un dovere e diritto, sia per noi come organizzatori che per voi come pubblico e sostenitori del festival, portare avanti questo progetto seppur in un momento delicato come questo. Siamo al lavoro per sostenere, attraverso la cultura, la comunità e il territorio, voci necessarie, oggi imprescindibili. Esserci per creare un immaginario di possibilità, raccontare storie, incontrarci, leggere, rileggere. Vediamo la crisi come possibilità per reinventarsi e sperimentare. Adotteremo tutte le misure e direttive per tutelare la sicurezza di tutti”.

BOOKOLICA 2020

Bookolica, il festival dei lettori creativi ritorna anche quest’anno in Sardegna, nella cornice di Tempio Pausania, con ricco calendario di letture, performance, musica, proiezioni e laboratori per rileggere sotto nuova luce le più recenti proposte editoriali. Dal 3 al 6 settembre 2020 il Festival, alla sua terza edizione, torna ad essere l’occasione per un fertile confronto tra saperi e uno spazio in cui affrontare, attraverso il medium della letteratura, temi che riguardano l’attualità.

Bookolica per il 2020 mette al centro il ruolo della lettura come elemento essenziale nel percorso di crescita culturale delle persone e fondamentale per rafforzare l’idea del libro come bene comune. Il festival fa dialogare i diversi linguaggi dell’arte, della letteratura e della cultura con la tradizione, il contesto ambientale e l’innovazione, creando un ambiente interattivo di condivisione, confronto e dibattito.

SCOPRI DI PIÚ SULLE EDIZIONI PRECEDENTI


Condividi sui Social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin

News che ti potrebbero interessare:

Bookolica 2021 festival dei lettori creativi Sardegna

Al via Bookolica 2021 in Sardegna: il programma completo del festival

Il festival dei lettori creativi torna in Sardegna dal 10 al 12 settembre con una quarta edizione ricca di eventi, talks, presentazioni di libri, musica dal vivo, proiezioni di film e reading     Venerdì 10 settembre 2021 inaugura ufficialmente il programma della quarta edizione di Bookolica – il festival dei lettori creativi nella suggestiva

Dopo il presentismo tempo e condizione umana Francois Hartog Roberto Balzani

“Dopo il presentismo: tempo e condizione umana?”. Un dialogo tra uno dei più influenti intellettuali europei François Hartog e il Prof. Roberto Balzani

La nostra storia contemporanea, la nuova quotidianità umana in tutte le sue sfaccettature, letta attraverso il presentismo. Uno dei più influenti intellettuali europei François Hartog – Direttore di studi emerito presso l’École des hautes études en sciences sociales (EHESS) – dialoga con Roberto Balzani, Professore ordinario di Storia contemporanea dell’Università di Bologna. Il 6 maggio

fondazione bottega finzioni conferenza stampa

Fondazione Bottega Finzioni si presenta in conferenza stampa

Dopo 10 anni di intensa attività nell’ambito della narrazione, Bottega Finzioni, la nota scuola di scrittura e casa di produzione, si trasforma e diventa la prima Fondazione narrativa italiana   Giovedì 22 aprile 2021 alle ore 11.30 in diretta streaming sulla piattaforma Zoom, si svolgerà la conferenza stampa di presentazione della Fondazione Bottega Finzioni. Dopo

Torna su